SpyGlass Tracer

Consente di scoprire in dettaglio il funzionamento delle vostre applicazioni Java/J2EE ed identificarne i colli di bottiglia senza toccare in alcun modo il codice sorgente.

SpyGlass TracerSpyGlass Tracer è uno strumento pensato per quanti sviluppano in ambito Java/J2EE che continuano a sperimentare comportamenti inspiegabili delle loro appllicazioni non appena aumenta il traffico degli utenti.

SpyGlass Tracer consente un'analisi con basso over-head dei tempi di risposta di specifici metodi, delle query eseguite senza alcuna modifica al codice sorgente. SpyGlass Tracer utilizza le tecniche dell'introspection per modificare in fase di caricamento o dinamicamente il bytecode delle classi ed iniettare chiamate specifiche per catturare qualsiasi informazione si desideri: volete conoscere il valore di un campo specifico di un oggetto? Volete sapere quando viene invocato in certo metodo e quanto tempo impiega? Con SpyGlass Tracer è possibile eseguire qualsiasi tipo di modifica al volo.

L'utilizzo è particolarmente consigliato in ambiete di QA/Preproduzione in cui vengono eseguiti i test di carico, oppure in ambito di test e sviluppo per identificare immediatamente probelmi specifici alle funzioni.

Lo strumento consente di identificare immediatamente i colli di bottiglia e di correggerli prima che compaiano in produzione.

Per maggiori informazioni o domande conttattaci tramite la maschera seguente o telefonando allo 02.3650.4753


Richiesta informazioni

captcha

Tag correlati:

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, sono utilizzati cookie tecnici e cookie di terze parti e non cookie di profilazione.
Alla pagina privacy avere maggiori dettagli ai sensi dell'art. 13 del Codice della privacy.
Cliccando su 'Accetto' i cookie saranno attivati Accetto