Mercato mobile 2011: mobile supera fisso

Morgan Stanley certifica che il 2011 sarà l'anno in cui le vendite di smartphone e tablet (= Mobile) supereranno quelle dei PC tradizionali.

Mobile devicesIn effetti era solo questione di tempo: il 2011 sarà l'anno che segnerà il sorpasso tra mobile e fisso.

Secondo Morgan Stanley, il sorpasso del Mobile sui Pc in realtà è già avvenuto alla fine del 2010: 93 milioni di PC venduti nel mondo, a fronte di 100 milioni device mobili. Tuttavis MS si aspetta una temporanea ripresa del mercato tradizione nel 2012 (a recuperare la stasi di quest'anno) anche se nel 2013 il sorpasso diventerà definitivo, soprattutto grazie al fatto che smartphone e tablet avranno un sensibile calo dei costi e quindi dei prezzi, e quindi attireranno una fetta sempre maggiore di pubblico.
Ai vendor tradizionali inoltre si sono affiancati gà da quest'anno, player che vedono nel mobile il nuovo paradigma: Google acquisisce Motorola, Amazon commercializza un proprio tablet, sono solo esempi del fermento sul mobile a cui si contrappone il passo falso di HP che prima dice di dismettere i PC (dopo aver dismesso WebOS) e poi ci ripensa.

Infine già è stato previsto per il 2013 l'anno del sorpasso del traffico web che sarà in maggioranza di origine mobile.

Quali conclusioni possiamo trarre da questi dati?

E' evidente che oggi le aziende non possono più aspettare, e devono mutare il proprio approccio verso un mondo mobile sia nella infrastruttura interna, per permettere ai propri dipendenti di lavorare con strumenti moderni, che nella comunicazione verso i propri clienti, che tenderanno sempre più a utilizzare strumenti evoluti.
Quello che 12 mesi fa era un ipotetico futuro oggi è diventato realtà e i gruppi decisionali all'interno delle aziende non possono più considerare i nuovi media digitali come "giochi dell'IT".

Oggi avere un sito mobile è una possibilità, domani sarà una necessità.
Oggi avere i cruscotti di andamento dei processi su smartphone è una opportunità, domani sarà la norma.
Oggi contattare i propri clienti sui new media (email, social-network) è una opzione, domani sarà l'elemento distintivo delle aziende di successo.



Tag correlati:

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, sono utilizzati cookie tecnici e cookie di terze parti e non cookie di profilazione.
Alla pagina privacy avere maggiori dettagli ai sensi dell'art. 13 del Codice della privacy.
Cliccando su 'Accetto' i cookie saranno attivati Accetto