Realtà Aumentata (Augmented Reality)

La realtà aumentata è il risultato della sovrapposizione di uno strato di informazioni generato digitalmente a rappresentazioni reali catturate tramite una webcam o un cellulare.

La Realtà Aumentata (Augmented reality) è ottenuta sovrapponendo informazioni digitali ad oggetti reali.
Questo processo viene solitamente ottenuto aggiungendo ad un'immagine catturata tramite webcam o altro dispositivo digitale (la camera di un cellulare) un layer di informazioni digitali. In questo modo si viene a rappresentare in forma estesa (appunto aumentata) la realtà che può percepire l'utente.
Le due principali forme di realizzazione della realtà aumentata sono realizzate tramite un PC dotato di webcam o tramite uno smartphone dotato di camera.

I principali vantaggi di utilizzo sono:

  • Maggiore realismo nei giochi (sfondi)
  • Interazione naturale nell'esplorazione di un ambiente (cerco guardando in ogni direzione)
  • Effetti speciali a basso costo (rendering 3D)
  • Ambience intelligence
  • Location based Application

Tre versioni della realtà aumentata


La realtà aumentata può essere implementata attraverso 3 metafore:

  • User Based: i contenuti digitali sono generati secondo un algoritmo dipendente dall'attività dell'utente
  • Location based: i contenuti digitali sono disegnati a partire dalla posizione dell'utente sull'orizzonte che visualizza in un certo momento
  • Tag Based: i contenuti digitali sono disegnati a partire dalle informazioni contenute in un tag interpretato dalla camera

User Based Augmented Reality

E' il classico caso delle applicazioni in cui la parte di realtà aumentata rispetta l'interazione dell'utente con il dispositivo (es. accelerometro, giroscopio), ma il paesaggio è solo usato come sfondo passivo dell'azione.

Tale soluzione è usata nei giochi per aumentarne la veridicità: ma non ha alcun effetto dal punto di vista dell'interazione.

Tipiche applicazioni sono:

  • Sky siege: una battaglia ambientata sullo sfondo del vostro balcone
  • AR Invaders: ufo alieni ci attaccano

Location Based Augmented Reality

Questo è il caso classico di estensione di strumenti come le pagine gialle, i navigatori: si utilizza la posizione geografica dell'utente e la bussola per capire che cosa è rappresentato sullo sfondo e si aggiungono le informazioni che spiegano gli elementi noti presenti in quella parte di campo visivo.

Casi tipici sono:

  • Cyclopedia: aggiunte le informazioni di Wikipedia al campo visico rappresentato
  • Layar Browser: un applicazione programmabile in grado di aggiungere informazioni digitali localizzate
  • Star Chart: vengono mostrate le informazioni su stelle e costellazioni della parte di cielo puntato dal dispositivo (non usa la camera, ma solo giroscopio e bussola per l'interazione naturale)

Tag Based Augmented Reality

In questo caso l'applictivo è in grado di riconoscere un tag e di comprenderne la posizione ed usa tai informazioni per disegnare un elemento tridimensionale coerente con la posizione del tag.

Tipiche applicazioni sono:

  • Biglietto da visita parlante
  • Curriculum parlante
  • Board based 3D game

Concept.by propone e realizza soluzioni basate su realtà aumentata sia in ambito mobile e sia in ambito PC per brochure, confezioni prodotti, campagne marketing innovative. Se siete interessati conttattateci.

In sintesi:

 



Tag correlati:

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, sono utilizzati cookie tecnici e cookie di terze parti e non cookie di profilazione.
Alla pagina privacy avere maggiori dettagli ai sensi dell'art. 13 del Codice della privacy.
Cliccando su 'Accetto' i cookie saranno attivati Accetto